Ebola, gravi le condizioni del medico di Emergency

Registrato un nuovo rialzo della febbre. Guarito invece il medico cubano curato in Svizzera

0
366
ebola medico italiano spallanzani

Peggiorano le condizioni del dottore di Emergency in terapia intensiva all’Istituto Spallanzani di Roma, per aver contratto il virus Ebola circa un mese fa in Africa. Secondo il nuovo bollettino dei dottori la febbre è salita ancora nella giornata di oggi. Il paziente è sempre in assistenza respiratoria meccanica presso l’ospedale e la prognosi resta riservata. Il paziente ha 50 anni, è un infettivologo dell’ospedale di Enna e, prima di venir contagiato, era impegnato in una missione umanitaria nel centro Emergency che cura l’Ebola in Sierra Leone.

BUONE NOTIZIE – Guarito invece il medico cubano di 43 anni curato a Ginevra e arrivato dalla Sierra Leone, il 20 novembre, dopo aver contratto il virus Ebola. E’ stato dimesso dall’ospedale ed è il primo (e unico) paziente curato in terra elvetica.

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...