Roma, Raggi: «Su case a rom polemica razzista, c’è graduatoria»

0
181

“Questa mattina di nuovo addirittura Alemanno mi ha attaccata e innanzitutto gli direi di smettere questa vergognosa polemica razzista che non serve a nessuno”. Cosi’ la sindaca di Roma Virginia Raggi a margine della presentazione della mostra ‘Testimoni dei Testimoni’ torna a smentire le affermazioni su piano per ‘dare case popolari ai rom’. Per Raggi Alemanno “casomai dovrebbe essere orgoglioso di se stesso perche’ se le famiglie numerose hanno piu’ punteggio in graduatoria e’ grazie a un suo bando del 2012. Magari non volendo anche applicato la Costituzione”.

È SUCCESSO OGGI...