Allerta maltempo, contro allagamenti pronte da stanotte squadre Ama

Squadre allertate nelle zone Piana del Sole, Prima Porta, Ostia, Infernetto, Settebagni, Tiburtina, Scorticabove, Corcolle e Scartazzini

0
258

“A seguito dell’avviso di condizioni meteo avverse emesso nella giornata di ieri, 3 novembre 2014, e dopo il passaggio del livello di criticità a quello di tipo arancione/moderata nei bacini D-Roma e E-Aniene, la Protezione Civile di Roma Capitale ha allertato le proprie strutture operative e ha provveduto alla convocazione del COC , “Centro Operativo Comunale”, deputato alla gestione dell’emergenza, alle ore 21 di stasera (Piazza di Porta Metronia, 2).

ALLERTATE SQUADRE AMA – Già dalla serata di ieri, intanto, Ama ha allertato tutte le unità operative territoriali per rafforzare le attività preventive di spazzamento e rimozione delle foglie e dei detriti che potrebbero causare l’occlusione degli imbocchi delle caditoie stradali. Queste operazioni interesseranno principalmente le vie, segnalate dal Dipartimento Tutela Ambientale – Protezione Civile di Roma Capitale, più soggette a possibili allagamenti a seguito di forti precipitazioni. L’Assessorato allo Sviluppo delle Periferie, Infrastrutture e Manutenzione Urbana, inoltre, ha allertato undici squadre  della manutenzione stradale adibite ad effettuare interventi di emergenza sotto il coordinamento della Protezione Civile. Le squadre, dotate di canal-jet, sono dislocate nei punti critici della rete stradale della Grande Viabilità più soggetti ad allagamenti. Dalla mezzanotte di oggi un presidio monitorerà costantemente la Panoramica.

IL LAVORO DEL COC – Presso il COC saranno presenti i rappresentanti delle strutture operative comunali e delle aziende fornitrici di pubblici servizi. Sono state allertate, e saranno operative già dalla prima serata, tutte le squadre del Dipartimento Tutela Ambientale – Protezione Civile, del Servizio Giardini e tutte le associazioni di volontariato. Saranno attivi già da stanotte i presidi territoriali nelle zone maggiormente esposte al rischio allagamenti (Piana del Sole, Prima Porta, Ostia-Infernetto/Bagnolo, Settebagni, Via Tiburtina – Via Scorticabove, Corcolle e Via Scartazzini) che avranno il compito di monitorare la situazione ed intervenire in caso di emergenza. In 48 ore un totale di 800 persone e più di 50 associazioni di volontariato, in squadre da 4 componenti, si alterneranno nel monitoraggio del territorio e negli interventi necessari. 25 squadre, composte dalla Direzione Protezione Civile e dal Servizio Giardini, coordineranno gli interventi sul campo e più di 70 idrovore saranno attive sul territorio. Per qualsiasi informazione, comunicazione o segnalazione contattare la Sala Operativa della Protezione Civile al numero verde 800854854 o visitare il sito di Roma Capitale, www.comune.roma.it”. Lo rendo noto la Protezione Civile di Roma Capitale.

[form_mailup5q lista=”meteo roma”]

È SUCCESSO OGGI...