Meteo Roma, sabato primaverile ma da domenica crollo termico

Un nucleo freddo proveniente dal Nord Europa che porterà nubi e qualche pioggia

0
476

Periodo capriccioso con rapidi capovolgimenti di fronti, quello che si sta vivendo in questi giorni a Roma e nel resto del Lazio. L’aria umida proveniente dal Mediterraneo ha infatti portato a una variabilità del tempo con qualche goccia di pioggia qua e là sui versanti tirrenici. Nella giornata di oggi il tempo sarà però più soleggiato, salvo il passaggio di velature e le consuete nubi basse a ridosso della dorsale toscana e umbra. Le temperature massime saliranno su valori miti sopratutto sulle zone costiere e in montagna con valori record per la stagione, e sabato l’anticiclone delle Azzorre ci farà vivere una fase primaverile con una prevalenza di bel tempo clima insolitamente mite. L’idillio terminerà però già da domenica a causa di un nucleo freddo proveniente dal Nord Europa che porterà a un vero e proprio crollo termico. L’ingresso di aria più fredda porterà nubi, qualche debole pioggia e farà calare le temperature notturne. Per rimanere costantemente informato sul tempo e sui possibili futuri cambiamenti climatici, segui i nostri aggiornamenti quotidiani. Vediamo, intanto, più nel dettaglio, la situazione di oggi e di domani.

 

IL TEMPO A ROMA

Meteo di venerdì: a Roma oggi cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l’intera giornata, non sono previste piogge. Durante la giornata di oggi la temperatura massima registrata sarà di 14.2°C, la minima di 5.9°C, lo zero termico si attesterà a 3000 m. I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Est-Nordest, al pomeriggio assenti o deboli e proverranno da Est-Sudest. Nessuna allerta meteo presente.
Meteo di sabato: a Roma domani giornata in prevalenza soleggiata, salvo presenza di nubi sparse al mattino, non sono previste piogge. Durante la giornata di domani la temperatura massima registrata sarà di 16°C, la minima di 7°C, lo zero termico si attesterà a 3500 m. I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Est, al pomeriggio assenti o deboli e proverranno da direzione variabile. Nessuna allerta meteo presente.

 

IL TEMPO NEL LAZIO

Meteo di venerdì: l’alta pressione delle Azzorre sospinge aria più mite di origine oceanica e si rinforza ulteriormente da Ovest favorendo una giornata stabile e con sole in tendenza prevalente su Lazio, Maremma e bassa Umbria salvo velature in arrivo da metà giornata. Estese nubi basse al mattino, più compatte su Toscana e Umbria, specie a ridosso della dorsale, dove indugeranno fino a sera. Nella notte formazione di banchi di nebbie nelle vallate interne tra Toscana, Umbria e Lazio. Temperature in generale aumento, sensibile in montagna alla fine del giorno. Venti deboli da OSO su interne e sui bacini toscani ma in rotazione a SE sui mari, in prevalenza tra OSO e ONO sui mari laziali; da moderati a forti da NO in quota. Mari in genere mossi.
Meteo di sabato: un possente campo di alta pressione interessa le regioni centrali tirreniche garantendo condizioni di stabilità e bel tempo prevalente su Lazio, Maremma e in montagna seppur con transito di velature. Clima eccezionalmente mite, specialmente in montagna dove le temperature saran simili a quelle estive. Estesi addensamenti di tipo medio basso insistono tuttavia in Toscana e a ridosso dell’Appennino umbro, nonchè sul basso Lazio. Da segnalare banchi di nebbia o foschie al primo mattino sulle interne laziali. Dalla notte aumentano le nubi su coste laziali con qualche pioviggine più probabile sui settori meriodnali. Temperature in aumento nei massimi, marcato in montagna oltre i 1000m con valori prossimi a 15-16°c a 1500m sull’Appennino. Venti deboli di direzione variabile o da SO in Toscana, fino a moderati da SE al largo; moderati in quota nord-occidentali con rinforzi in Toscana. Mari mossi.

 

(in collaborazione con 3B Meteo)

[form_mailup5q lista=”meteo roma”]

È SUCCESSO OGGI...