Artisti, intellettuali e urbanisti si ritrovano al congresso dell’Unione Inquilini

"Siamo quelli di una volta ma non rifaremo la storia allo stesso modo". Appuntamento a Livorno il 17-18-19 aprile

0
384

Il sindacato dell’Unione Inquilini è presente in circa 50 province. Nelle seguenti Regioni: Friuli, Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Abruzzo, Umbria, Lazio, Basilicata, Puglia, Sicilia, Sardegna.
E’ il sindacato maggiormente rappresentativo dal 1999 anno di entrata in vigore del decreto che recepiva la legge 431/98 e per la prima volta stabiliva i sindacati inquilini maggiormente rappresentativi. 30.000 le famiglie che ogni anno si iscrivono all’Unione Inquilini. L’Unione Inquilini è tra i sindacati fondatori della Confederazione Unitaria di Base (Cub) tra i maggiori sindacati di base che operano in Italia.
L’Unione Inquilini ha relazioni continue con associazioni come Libera, Save The Children, Consiglio Italiano Rifugiati, gli studenti di Link e Sbilanciamoci, quest’ultima per la stesura della controfinanziaria per la parte che riguarda le politiche abitative.
Importanti le relazioni con parti dei movimenti di lotta per la casa tra i quali il Movimento di lotta per la casa di Firenze, Action di Roma e il Movimento di lotta per la casa 12 luglio di Palermo.

L’UNIONE INQUILINI – L’Unione Inquilini è tra i fondatori dell’Alleanza Internazionale degli Abitanti (IAI) della quale esprime il coordinatore internazionale ed ha un proprio sito multilingue  www.habintans.org.
L’Unione Inquilini ha una importante presenza nel web, con un sito nazionale www.unioneinquilini.it che a oggi vanta  circa 1.7 milioni di pagine lette e che negli ultimi anni ha visto un incremento continuo e  sostanziale di visite e pagine lette.
L’Unione Inquilini è molto presente con siti delle singole federazioni su Facebook e Twitter.
Dall’ultimo congresso di Chianciano del 2012, nel corso del triennio 2012-2015, il sindacato dell’Unione Inquilini è stato protagonista di iniziative nazionali quali: il lancio e il sostegno alla Giornata Nazionale “Sfratti Zero”, la vasta mobilitazione contro il decreto che proponeva la vendita all’asta delle    case popolari ; dal 2011 al 2014 l’Unione Inquilini è stata protagonista di una forte campagna contro i canoni neri [approfondimenti nel documento in allegato].

Il Congresso di Livorno del 17-19 aprile 2015 è quindi il Congresso di un sindacato in forte ascesa e crescita che intende dotarsi di capacità organizzativa e di una piattaforma programmatica capace di affrontare le questioni della precarietà abitativa nel terzo millennio.

È SUCCESSO OGGI...