Meteo, Italia divisa a metà: maltempo al Nord, scirocco al Sud

0
1627
Freddo russo

Maltempo nelle prossime ore con pioggia insistente. Domenica ancora temporali sulla Capitale, anche forti specie dopo metà giornata e in serata.

NUOVA SETTIMANA TRA FORTE MALTEMPO E MITEZZA – Confermato l’affondo di una vasta saccatura colma d’aria fredda di matrice artica dal Nord Europa fin verso Portogallo e Spagna, che richiamerà umide e miti correnti meridionali su Italia e Francia per diversi giorni. Proprio sulla Francia meridionale la situazione sarà potenzialmente alluvionale nella nuova settimana, ma andrà tenuto sotto d’occhio anche il Nordovest Italia.

TANTA PIOGGIA SUL NORDOVEST – Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e Lombardia soprattutto occidentale saranno le regioni più penalizzate con piogge frequenti e anche persistenti, possibili accumuli complessivi anche superiori ai 150mm specie a ridosso dei rilievi. Non esclusa qualche criticità idro-geologica dato che almeno sino a mercoledì prossimo la situazione rimarrà bloccata. Tanta neve sulle Alpi occidentali ma in genere alle quote elevate, oltre i 1700-2000m. Le piogge interesseranno a tratti anche il Nordest dove tuttavia risulteranno assai più deboli e isolati; qui i fenomeni maggiori potrebbero arrivare nella seconda parte della settimana.

QUALCHE PIOGGIA O TEMPORALE ANCHE SU ISOLE, IONICHE, TOSCANA – Queste aree infatti risentiranno di maggiore nuvolosità con possibili piogge; in particolare l’alta Toscana risentirà di precipitazioni più frequenti. Sul resto della Penisola tempo tendenzialmente asciutto con anche delle belle aperture.

CLIMA MITE E SCIROCCO PERSISTENTE – I venti soffieranno molto spesso dai quadranti sciroccali con rialzo termico e punte anche di oltre 20-22°C.

È SUCCESSO OGGI...