Concerto primo maggio, Ama: raccolte circa 35 tonnellate di rifiuti

0
207

“Concertone” del 1° maggio all’insegna del decoro e della raccolta differenziata. Il piano operativo predisposto da Ama ha consentito di raccogliere in poche ore circa 35 tonnellate di rifiuti vari (per lo più cartacce e bottiglie) in piazza San Giovanni e in tutte le strade coinvolte nel tradizionale evento. Presidi di personale aziendale attivi nei punti di pre-filtraggio hanno permesso di raccogliere e differenziare correttamente gli oggetti vietati all’interno dell’area circoscritta dalle transenne di ingresso (bottiglie in vetro, ecc.).

Già alle 3.30 del mattino, sia piazza San Giovanni in Laterano sia tutte le strade limitrofe (piazzale Appio, via Emanuele Filiberto, via Carlo Felice, ecc.) sono state riaperte al traffico e alla regolare viabilità. Sono inoltre in fase di ultimazione le attività di riposizionamento degli oltre 60 cassonetti rimossi per motivi di sicurezza in piazza di Porta San Giovanni, via Emanuele Filiberto, viale Carlo Felice, via Domenico Fontana, via Ludovico di Savoia e via Umberto Biancamano.

Le squadre Ama hanno poi effettuato operazioni di igienizzazione e sanificazione di tutta l’area oltre a passaggi mirati di pulizia negli spazi verdi antistanti la Basilica di San Giovanni in Laterano. Una volta concluse le attività di rimozione del palco e delle attrezzature allestite per l’evento saranno effettuati interventi di rifinitura.

 

È SUCCESSO OGGI...