Mediaset trasmetterà il campionato ABB FIA Formula E per le prossime cinque stagioni

L'emittente privata italiana estende la partnership con Formula E per la diretta di ogni gara fino alla fine della nona stagione

0
1018
Formula E
Il Campionato ABB FIA Formula E, che sta per entrare nella sua quinta stagione e che toccherà la capitale il 13 aprile 2019 con l’E-Prix di Roma, ha annunciato oggi il rinnovo della partnership con Mediaset. L’emittente continuerà a trasmettere in chiaro e in diretta in tutta Italia le gare tra monoposto elettriche su circuiti cittadini per le prossime cinque stagioni.

 

Forti del successo della partnership della quarta stagione confermato dai numeri del primo CBMM Niobium Rome E-Prix presentato da Mercedes EQ lo scorso aprile – che ha registrato uno share del 9,6% e 1,2 milioni di telespettatori in diretta da tutta Italia – Mediaset continuerà a trasmettere le gare del campionato in diretta, permettendo così ai tifosi italiani di vivere da vicino tutta l’azione del Campionato ABB FIA Formula E.

 

Ali Russell, Media & Business Development Director Formula E, ha commentato: “Siamo felici che Mediaset trasmetterà le gare di Formula E fino alla nona stagione. I risultati che Mediaset ha ottenuto grazie alla copertura del Campionato ABB FIA Formula E testimoniano il loro impegno e non vediamo l’ora di poter offrire ai tifosi italiani tutta l’emozione in diretta per altre cinque stagioni.”

 

Per scoprire le ultime notizie sul campionato di Formula E, puoi visitare: www.FIAFormulaE.com
La storia del Campionato ABB FIA Formula E:
Il Campionato ABB FIA Formula E è la prima serie al mondo di corse automobilistiche per monoposto completamente elettriche. La Formula E porta l’entusiasmante esperienza delle gara ruota-a-ruota in alcune delle città più importanti al mondo – tra cui New York, Hong Kong, Parigi, e Roma.
La Formula E entra nella nuova ed eccitante era della quinta stagione, che coincide con il debutto di una nuova generazione di auto. Il nuovo e sorprendente modello vanta un design futuristico e prestazioni notevolmente migliorate, grazie a quasi il doppio della capacità di accumulo di energia, che consente alle sqaudre e ai piloti di completare l’intera durata di gara ad una velocità più elevata e senza dover cambiare vettura. La nuova Gen2 è la dimostrazione dei progressi avvenuti nell’arco di soli quattro anni nel campo della tecnologia delle batterie e dei veicoli elettrici.
La quinta edizione del Campionato ABB FIA Formula E vedrà 11 squadre e 22 piloti che si sfidano in una serie di impegnativi circuiti in 12 città attraverso cinque continenti. La Formula E farà il suo debutto in Medio Oriente il 15 dicembre per l’apertura della stagione con il Ad Diriyah E-Prix in Arabia Saudita e si concluderà a New York per la due giorni in programma il 13 e il 14 luglio 2019.
La Formula E è più di una gara, è una piattaforma competitiva su cui testare e sviluppare tecnologie che contribuiscano al perfezionamento del design e del funzionamento delle componenti dei veicoli elettrici, accelerando la transizione alla mobilità sostenibile su scala globale.
La Formula E continua ad attrarre alcuni dei nomi più famosi e dei marchi più rinomati del settore motorsport e dell’industria automobilistica. Per questa stagione, Formula E annovera nove costruttori – tra cui Nissan – che ha preso il posto di Renault – e BMW. Questo numero è destinato ad aumentare ulteriormente, con l’attesissimo ingresso di Mercedes-Benz e Porsche nella sesta stagione.
Twitter: www.twitter.com/FIAFormulaE (@FIAFormulaE)

La storia ABB:

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un pioniere della tecnologia nei prodotti di elettrificazione, robotica e mozione, automatizzazione industriale e reti elettriche, assistenza clienti nelle utilities e industria, trasporto e infrastrutture a livello globale. Con una storia di più di 130 anni alle spalle, ABB sta scrivendo il futuro della digitalizzazione industriale con due chiare proposte di valore – portare l’elettricità dall’impianto elettrico alla presa e automatizzare le industrie dalle risorse naturali al prodotto finito.
Facendo da partner alla Formula E, la corsa completamente elettrica della classe FIA per sport automobilistici, ABB sta spingendo i confini dell’e-mobility per contribuire ad un futuro sostenibile. ABB è operativa in più di 100 paesi e ha più di 135,000 impiegati. www.abb.com