Monterotondo, emergenza idrica nel territorio comunale

Condutture idriche congelate a causa dell’eccezionale abbassamento delle temperature

0
1613

Monterotondo – A causa del congelamento delle condutture provocato dall’eccezionale abbassamento delle temperature di questi giorni, in diverse zone della città si stanno verificando diminuzioni o interruzioni della fornitura idrica.
Il fenomeno, manifestatosi nella tarda serata di ieri, 9 gennaio, si è intensificato nelle prime ore di questa mattina, come confermato da Acea su segnalazione dei tecnici comunali. Gli stessi tecnici avevano monitorato la situazione fino alla serata di ieri, verificando in particolare il normale funzionamento degli impianti di riscaldamento nelle scuole e negli edifici pubblici. L’assenza di acqua sanitaria per i servizi igienici ha comportato la decisione di chiusura, assunta autonomamente, in diverse scuole della città. Il problema per ora non sembra interessare gli impianti di riscaldamento negli stessi Istituti. Il Comune segue la situazione in contatto costante con l’Azienda idrica. Non appena emergeranno novità, queste verranno puntualmente comunicate mediante i consueti canali informativi. Qualora la carenza idrica dovesse protrarsi in maniera significativa nel corso della giornata, in maniera tale da impedire il normale svolgimento delle lezioni, l’eventuale chiusura delle scuole, compresi gli Istituti finora non interessati al problema, verrà assunta con ordinanza sindacale e comunicata tempestivamente ai Dirigenti scolastici e alle famiglie.

È SUCCESSO OGGI...