Tre pitbull sbranano un cagnolino e aggrediscono un anziano

0
451
Foto archivio

Tre pitbull hanno sbranato un cagnolino e aggredito un anziano signore fuori da un supermercato. Il cucciolo è morto, mentre il 79enne – proprietario del meticcio – ha perso la falange di un dito.

Il dramma si è consumato a Bracciano vicino Roma, ieri pomeriggio. Il pitbull più grande era legato a una recinzione, gli altri due a lui, ma tutti senza museruola. All’arrivo fuori dal supermercato dell’anziano con il meticcio, il pitbull si è scagliato contro il cagnolino, liberandosi dalla recinzione e così tutti e tre si sono scagliati contro il meticcio.

Lo hanno ucciso e il suo padrone per difenderlo è rimasto ferito al dito. I pitbull – da quanto si apprende – appartengono a un 34enne della zona, denunciato per omessa custodia degli animali e per lesioni colpose.

È SUCCESSO OGGI...