Trasporti, Zingaretti lancia “Interrail” Lazio su mezzi Cotral e Fs

0
237

La Regione Lazio lancia una sorta di ‘Interrail’ dedicato ai giovanissimi attraverso la flotta dei treni Fs e degli autobus Cotral. Per 30 giorni, nel periodo che va dal 15 luglio al 15 settembre, i residenti tra i 16 e i 18 anni, potranno viaggiare gratis sui mezzi Cotral e Fs dentro il territorio regionale, andando alla scoperta dei tanti luoghi unici: da Roma a Tivoli, dal castello di Santa Severa ai borghi medievali come Civita di Bagnoreggio o Calcata, dalle montagne del reatino fino alle spiagge del litorale e a Viterbo. Il progetto si chiama “Lazio in tour gratis 16-18” ed e’ stato presentato stamattina dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, dall’Ad di Fs, Renato Mazzoncini, e dalla presidente di Cotral spa Amalia Colaceci, alla presenza degli assessori regionali alla Mobilita’, Mauro Alessandri, e al Turismo, Lorenza Bonaccorsi. Per poter sfruttare questa opportunita’ i ragazzi dovranno scaricare l’app dedicata “Laziointour” e organizzare il proprio viaggio personalizzato incrociando i vari servizi offerti. “Quella presentata oggi- ha commentato Zingaretti- e’ un’iniziativa rivoluzionaria. Ma la possiamo annunciare grazie al fatto che negli ultimi anni abbiamo lavorato sodo con Trenitalia e Cotral per avere nella regione un servizio di mobilita’ per i cittadini degno di questo nome. Ci siamo riusciti grazie alla rinascita di Cotral e all’arrivo del 83% di nuovi treni regionali”.

“Questa iniziativa- ha aggiunto- e’ dedicata ai giovani del Lazio che diventano, anche grazie a questo provvedimento, i protagonisti di un nuovo percorso di crescita di conoscenza del territorio”. Mazzoncini ha aggiunto di aver “dato subito la disponibilita’ per questo progetto. Non c’e’ idea migliore che far muovere i ragazzi sui trasporti pubblici e condivisi. Il prossimo anno potremo rilanciare per intercettare anche quelli che hanno appena preso la patente, includendo nel progetto i ragazzi fino ai 19 anni”. Colaceci si e’ infine detta “un’entusiasta del trasporto pubblico perche’ quando diventa efficiente questo incide sulla qualita’ di vita dei nostri cittadini. Questa iniziativa rivolta ai giovani e’ un segno di attenzione nei loro confronti”.

È SUCCESSO OGGI...