Che strano animale la Rai: novità in vista

L'estate della rete ammiraglia promette sorprese: dalle prime indiscrezioni vengono fuori nomi che non fanno storcere il naso

0
692

Che strano animale la Rai, dopo mesi di inazione e di profondo rosso negli ascolti del mattino, si attiva con l’arrivo della primavera in vista dell’estate. Sono in corso dei provini per la scelta di conduttrici per un programma tutto al femminile e, dalle prime sporadiche indiscrezioni, vengon fuori nomi che una volta tanto non fanno storcere il naso.

CONDUTTRICI PER IL NUOVO PROGRAMMA RAI

La prima, Arianna Ciampoli, gode di un consenso unanime rispetto al suo garbo, alla sua solarità e impeccabilità nella conduzione e le si perdona senza incertezze l’insuccesso dello scorso anno ascrivendolo esclusivamente alle scarse idee provenienti dal gruppo di lavoro che si occupò di quel programma. Per la seconda, Veronica Maya, siamo invece contenti che abbia scontato il “Purgatorio” nel quale era stata relegata per motivi che poco hanno a che fare con la logica. Eh sì, perché la Rai preferisce allontanare una conduttrice di programmi dai buoni ascolti (come dimenticare che il suo “Verdetto finale” faceva numeri che non si sono mai più ripetuti) per sostituirla con le professioniste del 10 e alludiamo alle percentuali di share che mediamente portano a casa nel silenzio più assordante. Contenti quindi del ripensamento per la più completa delle creature di Del Noce, capace, a differenza delle altre, di intervistare, intrattenere, ballare e cantare senza creare problemi, senza capricci da star. E contenti soprattutto del risveglio dei sensi di Fabiano che non punta al solito riempitivo estivo o, peggio, alla riesumazione di Lassie, ma addirittura ad un programma che, stando alle voci, prenderà ispirazione dalle atmosfere conviviali dei talk americani. I provini sono tuttora in corso e se la parola d’ordine è quella di non pescare nel solito stagno potrebbe venir fuori qualcosa di interessante.

INCOGNITA UNOMATTINA

Certo, tocca vedere chi sarà al timone di Unomattina dopo che l’inossidabile duo Zucchini-Ceran ha deciso di non volersi più svegliare all’alba e di preferire la più comoda fascia pomeridiana. Come già anticipato ormai un mese fa si fanno i nomi di Valentina Bisti e di Tiberio Timperi: vedremo se resisteranno fino al traguardo del 5 giugno. Che questa estate varrà la pena di stare davanti alla tv e di andare al mare solo dopo le 11?

Tv Bob