Roma, rapina lampo a Porta Pia: vittime due ragazze

Arrestati due 50enni senza fissa dimora e con precedenti penali

0
643

Sono le due del mattino quando due ragazze di 26 e 27 anni vengono rapinate della borsa da due individui a Roma in via Lorenzo il Magnifico, nella zona di Porta Pia, nel centro della città.

LA RAPINA – I due malviventi hanno atteso che le vittime uscissero dall’auto che avevano appena parcheggiato e, dopo averle spintonate e minacciate con un coltello, sono entrati nell’abitacolo del veicolo, si sono impossessati di una borsa e sono fuggiti. Subito dopo il fatto le donne hanno sporto denuncia alla Polizia di Stato e nel raccontare l’accaduto hanno dato agli agenti anche una parziale descrizione dei due rapinatori. Le indagini dei poliziotti del Commissariato Porta Pia, agli ordini della dr.ssa Stefania D’Andrea, sono partite proprio dalla descrizione dei due malviventi, fornite dalla vittime, e che hanno indirizzato gli investigatori verso un gruppo specifico di persone, solite frequentare gli ambienti della Stazione Tiburtina, e che già in passato si erano rese responsabili di episodi simili.

L’ARRESTO –  Individuati e identificati entrambi come due cinquantenni senza fissa dimora e con numerosi precedenti di polizia, gli autori del furto sono stati incastrati anche dall’individuazione fotografica di alcuni testimoni e arrestati in quanto indiziati del reato di rapina.

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...