Maxi operazione tra Tor Vergata e Torrenova: arresti

    0
    68

    Una nuova raffica di controlli a Roma dei
    Carabinieri della Compagnia di Frascati scattata nel pomeriggio
    di ieri, per protrarsi fino a notte inoltrata, ha portato
    all’arresto di 6 persone. Sorvegliate in modo particolare le note
    piazze di spaccio della zone: e’ proprio nelle zone battute dai
    pusher che i militari hanno fatto scattare le manette ai polsi di
    4 persone – un senza fissa dimora originario della provincia di
    Cosenza e due romani di 23 e 33 anni, tutti con precedenti, e una
    ragazza di 30 anni, incensurata – sorpresi tra via Agostino
    Mitelli, via dell’Archeologia e via Tenuta di Torrenova a
    spacciare dosi di cocaina ed eroina. Gli altri arrestati sono 2
    cittadini polacchi di 44 e 53 anni, entrambi con precedenti: gli
    uomini sono stati sorpresi dal personale di vigilanza della
    stazione della metro C Torre Gaia mentre stavano scavalcando i
    tornelli di accesso poiche’ sprovvisti di biglietto. A quel
    punto, rispediti indietro dalle Guardie Giurate, hanno reagito
    violentemente aggredendoli. Grazie all’arrivo dei Carabinieri, i
    due esagitati sono stati bloccati e arrestati con le accuse di
    resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Nell’ambito del
    servizio coordinato, i Carabinieri hanno controllato
    complessivamente 42 persone e 33 veicoli, elevato 2
    contravvenzioni al Codice della strada ed eseguito controlli nei
    confronti di 25 persone sottoposte agli arresti domiciliari.
    Cosi’ in un comunicato il Comando Provinciale Carabinieri Roma.

    È SUCCESSO OGGI...